Lezioni private per Università

Teach CornerSe sei bravo in qualcosa, non dovresti farlo gratis” recita uno slogan protagonista di molti meme, ultimamente. Anche se ironica, questa frase ha un fondo di verità.

Se si è bravi nel dare lezioni private, specialmente quando si ha a che fare con le varie università, una scelta redditizia sarebbe quella di creare un profilo sulla nostra piattaforma. Eccoti alcuni consigli a riguardo.

 

1. Carica una foto profilo

  • A ruoli inversi, non vorresti vedere in faccia a chi ti rivolgi per delle ripetizioni o lezioni private?
    Scegli una foto profilo che ti renda giustizia, non solo in termini estetici. Sei pur sempre su una piattaforma lavorativa, quindi cerca di evitare labbra a cuoricino, sguardo distratto o diretto altrove, espressione spiritosa o troppo seria. Non sei su Instagram
  • 2. Descriviti, con cognizione di causa

  • Per continuare la creazione del tuo profilo, rispondi a queste domande: Chi sei? Anni? Studi – lavori? Parlami della tua carriera universitaria e del tuo metodo di insegnamento. Queste sono le cose importanti da mettere nero su bianco. Che tu sappia preparare un’ottima croquembouche o che adori i gattini, non è il contesto adatto per renderlo noto.
  • 3. Certifica le tue credenziali

  • Il percorso che hai deciso di intraprendere, all’università o altrove, ti avrà sicuramente lasciato uno o più attestati: certificato di laurea, libretto dei voti, attestato di conseguimento X, livello della lingua Y, conoscenze dello strumento musicale Z e così via. Sono tutti tasselli necessari per ottenere la certificazione TeachCorner e rendere qualificato il tuo profilo. Almeno agli inizi, sarai anche tu un po’ “allievo”, perché sicuramente migliorerai le tue doti e tecniche di insegnamento sul campo. Ma partire col piede giusto fa la differenza.
  • 4. Comincia a dare lezioni private per l’Università

  • Confidando che tu abbia seguito tutti gli step, non dovresti aver difficoltà ad intraprendere le lezioni private per l’università. La prima è sempre gratis, per conoscersi. Se sei risultato congruente con i bisogni dello studente, probabilmente proseguirai tranquillamente la tua attività. Altrimenti, i consigli che ti possiamo dare per migliorare si riassumono con le Tre P: Pazienza, Programmazione, Professionalità.
    Il servizio che offri dev’essere in linea con le principali norme di comportamento, garantendo le competenze precedentemente discusse e concordando una tabella di marcia che soddisfi entrambi le parti.
  • 5. Arriva alla cima, dai più lezioni private per l’Università

    Per ottenere maggiore visibilità, ti conviene essere celere nel rispondere alle richieste degli studenti e da beneficiare difeedback che provino le tue capacità nell’impartire lezioni private per l’università. Non devi essere restio a chiederli ai tuoi studenti, passati o presenti. Con le valutazioni degli utenti, oltre a rendere più invitante il tuo profilo, hai anche l’occasione di crescere professionalmente. Se ti può essere d’aiuto, qui troverai un profilo che risponde a tutte le credenziali che hai letto finora.

L’importante, comunque, è chiedersi sempre se, guardando il proprio profilo, “mi farei dare ripetizioni da lui/lei?

Fonte: Teach Corner

Lezioni Universitarie Teach Corner